come rinnovare una vecchia federa in bustier

Per questo eco-progetto  sono andata a spulciare i vecchi ricordi della nonna… centrini, intagli, tovaglie, copriletti, lenzuola… un tesoro d’altri tempi.

Ho trovato questa federa con un piccolo ricamo, molto grazioso.

federa

L’idea del bustier nasce per due motivi:

il primo, sentimentale; volevo che questa federa si rinnovasse in un capo intimo e “vicino al cuore” e il bustier mi è sembrata la soluzione perfetta

il secondo, perché a mio parere il bustier evoca un capo d’altri tempi.

Per me è importante mantenere un “filo invisibile” che lega la storia del capo da rinnovare con la sua nuova vita, così facendo il capo rinnovato acquista un valore in più.

Ogni scelta si basa inevitabilmente su vincoli tecnici, ma è sopratutto incentrata per rendere il nuovo capo intriso di noi.

Un capo rinnovato è unico, deve parlare di noi, perchè è fatto per noi.

Ecco alcuni dettagli…

Ho tagliato i pezzi in modo tale che il piccolo ricamo risultasse al centro del bustier.

bustier

Il bustier è tutto doppiato, ho anche inserito delle stecche sui fianchi.

bustierbustierbustier

Da un vecchio reggiseno ho recuperato le bretelle e i gancetti.

bustierbustier

Il piccolo ricamo ton sur ton.

bustier

Questo è il risultato finale!

federa-bustier

eco-lab