livia giuggioli-passione eco fashion!

livia giuggioli

Livia Giuggioli non é solo una produttrice cinematografica e  la fortunata moglie del neo premio oscar Collin Firth é anche proprietaria di una eco boutique eco age ( chiswick, west london, 213 chiswick high road ),la sua é una vera e propria passione eco!

Ogni apparizione mondana a cui partecipa la Giuggioli si trasforma nell’occasione giusta per unire la sua passione per l’eco e la moda, per la notte degli oscar indossava un abito di seta e chiffon ricreato dello stilista Gery Harvey che ha usato e rinnovato 11 vestiti da sera vintage dell’epoca de “Il discorso del re”.

giuggioli oscar 2011

Harvey é stato per più di dieci anni direttore creativo della levi’s ora é famoso per le sue bellissime creazioni eco, lo stilista infatti usa capi e oggetti di uso comune per creare abiti assolutamente unici!

Rinnovando per esempio 30 copie del financial times o 28 giacche militari ha creato abiti magnifici, dalla linea e dalla silhouette impeccabili.

Ai Golden Globes la Giuggioli indossava un’abito dell’americano Jeff Garner realizzzato in “peace silk” ovvero seta tussah e tinto con piante di indago coltivate dallo stilista.

giuggioli golden globes

La seta tussah é una seta ottenuta da bachi che vivono allo stato naturale, la seta viene raccolta dopo lo sfarfallamento della crisalide. Il colore di questa seta è molto particolare, va dal crema-beige al miele fino ad arrivare alle tonalità del marrone,e quando viene tinto crea delle bellissime sfumature.

Agli Accademy  Awards sfoggiava un vestito di Nina Skarra, eco-stilista norvegese.

livia giuggioli

La signora  Firth ha dato vita “alla sfida del green carpet”… non vedo l’ora di vedere i prossimi abiti eco-rinnovati voi no!?

 

eco-box