riciclo in movimento

borse 959borse 959

Tirare, agganciare, tendere e… indossare!

Oltre ad essere un’accessorio fondamentale per la propria sicurezza in auto, la cintura è da oggi anche un accessorio eco-glam grazie a Paolo Ferrari che, per primo, ha introdotto questo resistente materiale nel mondo della moda eco.

Nasce così nel 2009 il brand 959 ( 1959 è l’anno in cui la Volvo introdusse per la prima volta le cinture ).

Le cinture, recuperate dagli autodemolitori, vengono poi lavorate e intrecciate artigianalmente in laboratorio.

Le cuciture, eseguite solo nei punti strutturali, rendono le borse morbide nonostante l’apparenza rigida e, consentono di ottenere la forma desiderata. La gamma di modelli è quindi molto ampia e ogni pezzo prende il nome dal numero dei quadrati che si formano nell’intreccio.

Il designer considera la cintura di sicurezza un vincolo progettuale, non la deforma quindi, in questo modo ne evidenzia ancor più l’aspetto originario.

Il riciclo è sempre in movimento!

 

borse 959borse 959borse 959

 

eco-box